Tagged with

monte veronese

Crackers glutenfree alla cipolla

Questa ricetta nasce dall’esigenza di creare un piatto che avesse come ingredienti la farina di riso e le cipolle, cercando sul web ho trovato dei crackers alla cipolla che mi hanno incuriosito e ho preso spunto per questo goloso aperitivo. Li ho serviti con dell’ottima salsa senapata ai peperoni di boschetti alimentare http://www.boschetti1891.it monte veronese a media stagionatura e un buon bardolino chiaretto fresco.
Ecco la ricetta per circa 40 crackers di piccole dimensioni:
260 gr di farina ( io ho usato 100 gr di farina di riso, 50 gr di farina di grano saraceno, 50 di amaranto e 60 gr di farina di ceci)
5 cucchiai di olio extra vergine di oliva,
30 gr di semi di sesamo dorati,
mezzo bicchiere circa di acqua gasata,
sale, pepe q.b,
un uovo,
mezza cipolla tritata.

Procedimento: In una terrina versiamo le farine e i semi di sesamo.

Mescoliamo con un cucchiaio, creando un buco al centro nel quale versiamo i 5 cucchiai di olio extra vergine di oliva, il sale, il pepe e misceliamo grossolanamente, aggiungiamo l’uovo e l’acqua gasata, la quantità dipende dalle farine usate, a me ne sono serviti circa 200 ml, dobbiamo ottenere un impasto non troppo appiccicoso.

Per ultima aggiungiamo la cipolla tritata a cubetti fini fini, io ho usato una cipolla novella.

Trasferiamo l’impasto sul piano di lavoro e facciamo una palla che faremo riposare coperta nella pellicola per mezz’ora. Trascorso il tempo di riposo, stendiamo l’impasto con l’aiuto di un mattarello e se serve un po’ di farina di riso, ritagliamo i crackers con uno o più stampini di forme diverse, io li ho bucherellati con una forchetta.

Cuociamo per 18/20 minuti in forno statico già caldo a 170/180 gradi. Serviamo con formaggio semi stagionato e della salsa senapata ai peperoni.

Dimenticavo, noi li abbiamo accompagnati a del bardolino chiaretto fresco!

Girelle con zucchine grigliate, mortadella e monte veronese

Questa è la prima volta che utilizzo la mortadella in una ricetta. L’acquisto di rado a dir il vero, in effetti faceva parte di un premio di una camminata domenicale dei marciatori veronesi. Vicina alla scadenza, oggi ho pensato bene di farci delle girelle salate, ottime come aperitivo o come secondo piatto a seconda delle esigenze.
Ricetta per 8 girelle:
un rotolo di pasta sfoglia rettangolare (io ho usato un rotolo di sfoglia integrale rotondo della Buitoni);
due zucchine grigliate:
100 gr di formaggio di media stagionatura (io ho usato un monte veronese);
100 gr di mortadella in un’unica pezzo;
sale q.b.;
prezzemolo o basilico tritato.
Procedimento: srotolare il rotolo di pasta sfoglia lasciando alla base la carta che servirà per la cottura. Rivestire la pasta sfoglia con le fette di zucchine grigliate.

Partiamo con la farcitura…

Salare poco poco, soprattutto se si usa un formaggio abbastanza saporito, cospargere con le erbe tre tritate, coprire con il formaggio ? tritato finemente, io ho usato il Bimby per 6/7 secondi a velocità 6 e completare con la mortadella tritate finemente.

Sfoglia farcita pronta per essere arrotolata…

Arrotolare la pasta sfoglia su se stessa, ottenendo uno strudel. Tagliare a fette di tre cm circa.

Lo strudel che diventa girelle…

Posizionare le girelle sulla placca forno rivestita di carta, con il ripieno a vista.

Pronte per la cottura in forno…

Cuocere in forno ventilato già caldo, alla temperatura di 160 gradi per circa 18/20 minuti.

Pronte per essere gustate!