Tagged with

dolci al cioccolato

Torta caprese

Se penso alla caprese il primo ingrediente che mi viene in mente e’ il cioccolato fondente. Si fondente, per me almeno al 70%. In cottura assieme alle mandorle crea un profumino delizioso che non passa inosservato. Questa è la ricetta che uso da un sacco di tempo e che mi da un molte soddisfazioni.
Ingredienti per uno stampo da 24 cm:
250 gr di cioccolato fondente almeno al 70% per me Lindt,
250 gr di mandorle ( con la pellicina o senza, per me è indifferente),
150 gr di burro a pezzetti,
200 gr di zucchero semolato,
20 gr di farina tipo 1 (per la versione glutenfree farina di riso),
1 pizzico di sale,
5 uova,
20 gr di cacao,
mezzo bicchierino di rum,
1 cucchiaino di lievito,
zucchero a velo per guarnire.
Procedimento: tritare le mandorle al mixer riducendole molto fini.

Tritare il cioccolato finemente e unirlo alle mandorle.

Montare zucchero e burro per trenta secondi circa, aggiungere le uova, il cacao e la farina setacciati il pizzico di sale ed il lievito amalgamando per un minuto. Aggiungere il rum, il cioccolato e le mandorle amalgamando ancora.


Trasferire l’impasto in uno stampo imburrato ed infarinato.

Cuocere in forno caldo per 50/55 minuti alla temperatura di 160 gradi deve rimanere umida. Lasciar raffreddare, sformare e cospargere di zucchero a velo.Buona caprese!

Brownies al fondente e peperoncino

Brownies… quel dolce un po’ croccante in superficie ma con il cuore morbido morbido, ne basta un quadratino per essere in estasi. Fatto con il fondente ha quel gusto deciso che mi piace molto. Perché sia un po’ diverso dal solito ci ho messo il peperoncino, quel poco che non guasta, la giusta quantità che non copre il gusto del cioccolato.
Ingredienti per una pirofila quadrata:
200 gr di cioccolato fondente (io al 70% ma si può azzardare anche con il fondente all’85%)
130 gr di burro
200 gr di zucchero di canna ( io ho usato uno zucchero di canna integrale con provenienza Costa Rica molto profumato e scuro per la presenza di melassa)
3 uova a temperatura ambiente – un pizzico di sale
130 gr di farina
peperoncino in polvere q.b. (Io ho usato del peperoncino fresco fatto seccare, circa mezzo peperoncino ed ho tolto i semini)
Procedimento: facciamo sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente assieme al burro tagliato a tocchetti, mescolando per amalgamarli bene e facciamo raffreddare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Trasferiamo in una ciotola, aggiungiamo lo zucchero di canna e mescoliamo bene, io ho usato la frusta a mano perché lo zucchero presentava dei grumi in modo da ottenere un composto omogeneo.

 

 

 

 

 

 

 

 

A questo punto aggiungiamo il pizzico di sale ed il peperoncino, per la quantità va a gusti, personalmente non amo il piccante, ho tritato un quarto di peperoncino della mia piantina, fatto seccare ed ho tolto i semini. Aggiungiamo la farina e mescoliamo ancora. Per ultime le uova a temperatura ambiente continuando a mescolare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Trasferiamo l’impasto in uno stampo quadrato che abbiamo rivestito con carta da forno bagnata e strizzata. Livelliamo il composto e facciamo cuocere per 30-35 minuti in forno statico fatto precedentemente riscaldare.

 

 

 

 

 

 

 

 

Quando il brownies è cotto facciamo raffreddare e trasferiamo sul piatto a portata. Possiamo spolverizzarlo con cacao in polvere o con zucchero a velo. Serviamo a cubetti! Io l’ho mangiato accompagnato ad una tazzina di caffè!