Tagged with

nocciole

Torta golosa di carote glutenfree

Quanto è buona la torta di carote? A me piace un sacco.. ho provato e riprovato molte ricette prima di arrivare a questa che mi sembra perfetta. Adatta ai celiaci perché ho usato farina di riso della riseria melotti http://www.melotti.it e di grano saraceno che conferisce ai dolci un gusto rustico e profumato. Normalmente si usa per le torte da farcire con marmellata ai frutti rossi tipiche del Trentino. Questa versione è buonissima semplice anche senza il cioccolato e le nocciole che possono essere sostituite con noci o mandorle in base ai gusti. Sta a voi provare la versione che preferite.
Ingredienti per una ciambella di 26 cm di diametro:
3 uova,
180 gr di zucchero semolato,
300 gr di carote,
150 gr di olio di semi o di oliva leggero,
120 gr di farina di riso,
120 gr di farina di grano saraceno,
mezza bustina di lievito vanigliato,
50 gr di cioccolato fondente,
50 gr di nocciole tostate.
Procedimento: lavare e sbucciare le carote tagliarle a pezzi e frullare nel mixer assieme all’olio, dobbiamo ottenere una cremina. A parte montare le uova con lo zucchero per qualche minuto, giusto il tempo che si gonfino bene, aggiungere alle uova montate la crema di carote e le farine setacciate trai di loro con il lievito mescolando bene.

adoro questi colori… mi mettono di buonumore!

Trasferire il composto in uno stampo imburrato e infarinato oppure coperto di carta forno.

Completare con le nocciole e il cioccolato tritati al coltello oppure al mixer in base alla consistenza che volete ottenere, io le preferisco tritate grossolanamente, danno l’idea del goloso.

Che dite, non è bella?

Cuocere il forno caldo alla temperatura di 180 gradi modalità statica per 45/50 minuti. Io l’ho cotta nel fornetto sul gas per lo stesso tempo a fornello medio basso. Fare la prova stecchino prima di sfornare!

La colazione è pronta!

Sfoglia con pere, gorgonzola mostarda e nocciole

Sarò forse ripetitiva ma quanto è comodo avere in frigo la pasta sfoglia? In qualche minuto farcita a dovere, salata o dolce che sia, se ne va diretta in forno per la cottura di mezz’ora al massimo per la gioia di grandi e piccini!In questo caso a gioire è stato mio marito che adora il gorgonzola, io un po’ meno però il risultato è stato davvero goloso.
Ingredienti per la torta salata:
un rotolo di pasta sfoglia del banco frigo
2 pere kaiser biologiche
100 gr di gorgonzola dolce o erborinato
50 gr di mostarda di pere candite al miele ? della Boschetti Alimentare
50 gr di nocciole tostate.
Procedimento:Lavare, asciugare e tagliare le pere a fettine sottili mantenendo la buccia. Srotolare la pasta sfoglia e sistemarla nella tortiera lasciando la carta forno alla base, bucherellare e disporre le fettine di pera se utilizzate uno stampo rotondo a mo’ di raggiera.

Ecco la versione nello stampo tondo…

Se invece lo stampo è quadrato o rettangolare disporle in fila.

Questa invece è la versione nello stampo quadrato…

Tagliare il gorgonzola a tocchetti e distribuirlo sulle pere. Aggiungere la mostarda di pere tagliata a cubetti e completare con le nocciole tritate al coltello. Avvolgere il bordo della sfoglia su se stesso per ottenere una cornice. Cuocere in forno già caldo alla modalità ventilato a 160 gradi per 30/35 minuti. Terminata la cottura far raffreddare e gustare tiepida. E’ ancora più buona dopo qualche ora di riposo a temperatura ambiente.

Eccola cotta… Non è golosa?