Sbriciolata con ricotta di bufala e marmellata di fichi

L’idea per questa torta l’ho avuta assaggiando un dolce simile qualche settimana fa alla Quercia un agriturismo della zona. Ci è stata servita fresca e l’ho trovata davvero ottima, da qui l’ idea di replicarla a modo mio, usando farina tipo 1, ricotta di bufala, la mia marmellata preferita e del rum che ha profumato la sbriciolata. A completare il tutto una pioggia di pinoli sopra le briciole di frolla. E’ un dolce che si adatta a qualsiasi stagione, in estate fredda dopo il riposo in frigo, al contrario quando le temperature sono più fredde, ottima tiepida.

Questa è la ricetta per uno stampo da 24 cm di diametro:
300 gr di farina tipo 1 (sostituibile con farina 00 o 0),
1 uovo,
1 tuorlo,
130 gr di burro freddo,
70 gr di zucchero di canna (o zucchero bianco semolato),
la buccia grattugiata di un limone 🍋 bio,
mezzo cucchiaino di lievito,
un pizzico di sale,
200 gr di ricotta di bufala,
200 gr di marmellata di fichi (per me marmellata di ficho Boschetti Alimentare Spa),
50 gr di pinoli,
qualche cucchiaio di rum,
zucchero a velo da spolverizzare.


Procedimento: Preparare la frolla usando un robot da cucina, polverizzare lo zucchero con la buccia del limone 🍋 lavata ed asciugata, aggiungere in sequenza la farina, il burro tagliato a tocchetti, l’uovo ed il tuorlo, il pizzico di sale ed il lievito. Impastare per il tempo necessario ad ottenere un impasto a briciole da far riposare in frigo finché si prepara il ripieno.

Impasto in briciole della torta

Lavorare la ricotta di bufala con un cucchiaio ed aggiungere il rum, per me 3 cucchiai. Riprendere la frolla, dividerla in due parti, 2/3 serviranno per la base da compattare con le mani nello stampo imburrato o con carta forno. Coprire la base di frolla con la crema di ricotta e distribuire la marmellata a cucchiaiate.

Aggiungiamo la ricotta di bufala e la marmellata di fichi.

Terminare con la restante frolla a briciole ed i pinoli.

Pronta per la cottura

Infornare in forno già caldo alla temperatura di 180 gradi e cuocere per 30/35 minuti. Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e trasferire poi in frigo. Spolverizzare con lo zucchero a velo prima di servire.

Pronta per essere gustata!